RSS | Archive | Random

About

Bilingual rants of an expat, no longer at home in Italy, never really at home elsewhere.
Contacts: sb170165 courtesy of gmail dot com

Following

Links

19 September 12
Il folle esperimento 4: la carne è appena stata girata una prima volta, viene ora coperta nuovamente (Taken with Instagram)

Il folle esperimento 4: la carne è appena stata girata una prima volta, viene ora coperta nuovamente (Taken with Instagram)

Posted: 9:52 PM
Il folle esperimento 3: la carne, disposta dal lato senza brace con l’osso rivolto verso il calore. Il grill va poi coperto (Taken with Instagram)

Il folle esperimento 3: la carne, disposta dal lato senza brace con l’osso rivolto verso il calore. Il grill va poi coperto (Taken with Instagram)

Posted: 9:51 PM
Il folle esperimento 1: questa costola di manzo, con attaccato mezzo chilo di carne molto grassa e strapiena di tessuto connettivo, è stata aromatizzata con sale, pepe, salvia, rosmarino e timo; sigillata in una busta sottovuoto; quindi, tenuta 3 ore in acqua a 80 gradi. Scadute le 3 ore ed estratta dalla busta, è qui che aspetta di finire sulla griglia mentre il sugo nella busta si riduce in un pentolino con vino, cipolla tritata e uno spruzzo di soia (Taken with Instagram)

Il folle esperimento 1: questa costola di manzo, con attaccato mezzo chilo di carne molto grassa e strapiena di tessuto connettivo, è stata aromatizzata con sale, pepe, salvia, rosmarino e timo; sigillata in una busta sottovuoto; quindi, tenuta 3 ore in acqua a 80 gradi. Scadute le 3 ore ed estratta dalla busta, è qui che aspetta di finire sulla griglia mentre il sugo nella busta si riduce in un pentolino con vino, cipolla tritata e uno spruzzo di soia (Taken with Instagram)

Posted: 9:37 PM
Il folle esperimento 2: griglia in preparazione. Tutta la brace da una parte (Taken with Instagram)

Il folle esperimento 2: griglia in preparazione. Tutta la brace da una parte (Taken with Instagram)

14 September 12
Anche noi, un sacco elettorali! Che i Bostoniani non possono votare, ma la signora del oiano di sotto voleva mettere un cartello per sostenere la candidata democratica al senato… Che fai, le dici di no? (Fosse stato il candidato repubblicano, CERTO che le dici di no!)

Anche noi, un sacco elettorali! Che i Bostoniani non possono votare, ma la signora del oiano di sotto voleva mettere un cartello per sostenere la candidata democratica al senato… Che fai, le dici di no? (Fosse stato il candidato repubblicano, CERTO che le dici di no!)

12 September 12
DUE ravanelli e relative foglie dal nostro orto. Essòssoddisfazziòni, essò (Taken with Instagram)

DUE ravanelli e relative foglie dal nostro orto. Essòssoddisfazziòni, essò (Taken with Instagram)

11 September 12
Non solo Alessandro ruba il burro dal frigo e lo magna a mozzichi, ma non lo scarta neanche (Taken with Instagram)

Non solo Alessandro ruba il burro dal frigo e lo magna a mozzichi, ma non lo scarta neanche (Taken with Instagram)

9 September 12
Alessandro is 2. Happy Birthday, you little troublemaker! (Taken with Instagram)

Alessandro is 2. Happy Birthday, you little troublemaker! (Taken with Instagram)

Posted: 7:04 PM
And the Algonquins came from right there. Twas lucky I ‘ad this ‘ere ol’ rifle with me, and chased them away (Taken with Instagram)

And the Algonquins came from right there. Twas lucky I ‘ad this ‘ere ol’ rifle with me, and chased them away (Taken with Instagram)

5 September 12
Se si guarda proprio con tanta attenzione, in distanza quasi al centro della foto capolinano dalle chiome degli alberi il Prudential Building e l’Hancock Building, i palazzi più alti di Boston. (Scattata con Instagram)

Se si guarda proprio con tanta attenzione, in distanza quasi al centro della foto capolinano dalle chiome degli alberi il Prudential Building e l’Hancock Building, i palazzi più alti di Boston. (Scattata con Instagram)

4 September 12
"Ti piace questo? È per te" (Scattata con Instagram)

"Ti piace questo? È per te" (Scattata con Instagram)

3 September 12
Composizioni col biberon (Scattata con Instagram)

Composizioni col biberon (Scattata con Instagram)

15 August 12

Magari questi dialoghi fossero sempre così risolutivi…

"Insomma, hai pensato a che fare per cena?"

"No, perché non guardi in frigo?"

"Mah… potrei proporti una pasta condita con quei peperoni in padella che avevi fatto ieri con le olive e i capperi."

"Ma sono pochissimi."

"Sì, ma sai, pensavo che si potrebbero prendere tipo uno zucchino e una melanzana, fatti a dadini e spurgati col sale, poi uno li soffrigge a tremila gradi, ci mette qualche pomodorino a pezzi - sbucciato, che lo sai che le bucce nel sugo mi danno fastidio - e uno spicchio d’aglio…"

"…solo adesso lo spicchio d’aglio?"

"Sì, che così prima zucchino e melanzana possono saltare a fiamma bella alta senza che l’aglio si bruci. Lo si mette assieme al pomodoro, giusto il tempo di dare sapore."

"Uhm…"

"E poi, quando il pomodoro si è disfato per bene e le verdure hanno finito di cuocere in umido, ci si mescolano i peperoni e si fanno scaldare."

"Sai che? Ci vedrei bene i fusilli integrali."

Detto fatto. Unita la pasta a fine cottura, dentro di formaggio e servito a tavola. “Pasta con ratatouille”, non vedo perché non si possa fare ex novo mescolando i peperoni alle altre verdure e aggiungendo capperi e olive prima dei pomodori, per poi procedere come descritto. Magari, un po’ di origano per richiamare la Provenza, e un po’ di cipolla che quella ha sempre il suo perché. Da berci, di questi tempi un bel rosé fresco non andrebbe negato a nessuno.

17 July 12

Chi altro deve andarsene…

…prima che questo si possa ufficialmente definire “anno del cazzo”?

Ciao Jon, e metti a palla quel volume

15 June 12

Kappella!

Avrete notato che questo blog è adesso quasi mondo da commenti, fatta eccezione per una timida apparizione di Yet but a name. In realtà, ieri mi arriva un messaggio da Disqus (che fornisce il servizio di gestione commenti a Tumblr) che mi dice di passare alla nuova release della loro piattaforma, co tutti meglio e nienti peggio.

Lo faccio e, durante la procedura, kappello drammaticamente qualcosa. Risultato, i commenti sono ora collegati a un account differente. Proverò a vedere se li posso reintegrare ma, sinceramente, se le cose si complicano troppo li faccio solo ricominciare da zero. Tanto, se ho voglia di rileggerli lo posso fare dalla pagina di amministrazione.

Quindi, qualora la cosa vi avesse allarmato più di zero, state tranquilli: i commenti funzionano ancora.

Themed by Hunson. Originally by Josh